Una giornata dedicata agli aquiloni. Per chi ama volare... Con KARTOO'N'KITE...

Si è tenuta a Toscolano sabato 25 giugno 2016 l'annunciata giornata "Toscolano in volo", con circa sessanta partecipanti tra grandi e piccini e la gradita partecipazione dei sindaci di Avigliano Umbro e di Baschi. Nel corso delle attività di laboratorio iniziate alle ore 10 e protrattesi fino a mezzogiorno  sono stati realizzati e disegnati circa cinquanta aquiloni, che si sono poi librati in volo nel sottostante campo sportivo. Nel corso di un intervallo delle attività di laboratorio l'ingegner Guido Accascina ha presentato storia, dinamica, utilizzo e curiosità varie riguardanti il variegato mondo degli aquiloni. Giulio Carducci ha auspicato che questa prima edizione di "Toscolano in volo" possa divenire un appuntamento annuale da svolgersi non solo a Toscolano, ma esteso a tutto l'altipiano da Santa Restituta a Toscolano e Melezzole fino a Le Morre e Acqualoreto, valorizzando un territorio ideale per un evento pensato in funzione della natura e del vento che spesso si fa sentire nella zona. Aquiloni, multirotori (droni), deltaplani potrebbero essere i protagonisti di questa iniziativa.

Dopo una visita al borgo antico di Toscolano, rallegrata dalla musica di acuni degli allievi del liceo musicale Angeloni di Terni, al pranzo svoltosi presso il locale Ristorante "Il Castagneto" è stato presentato il gemellaggio con il paese coloniale di Villa de Leyva in Colombia, celebre per un festival annuale degli aquiloni di rinomanza internazionale. Sono stati quindi individuati i vincitori del concorso internazionale di satira grafica con tema appunto "aquiloni" che ha visto la partecipazione di 203 artisti da 45 paesi nel mondo. Potete vedere le opere vincitrici al link "Cartoo'n'kite" in alto.

Una giornata serena, diversa e creativa, in un contesto di natura e storia avvincenti che merita la proposta di ulteriori eventi capaci di rendere maggiormente noto questo splendido territorio a visitatori italiani e stranieri.

 

Toscolano: come arrivare, cosa e chi trovate ...

Toscolano è una delle tante perle umbre poco conosciute e da promuovere per una gita e per un soggiorno estivo. Borgo medioevale intatto, è caratterizzato dalla sua imponente cinta muraria che, all'interno, contiene case di antica fattura, adorne dei fiori che i pochi abitanti locali curano con amore e orgoglio e all'esterno offre una vista su panorami strepitosi. Il fine settimana Toscolano si arricchisce della visita dei più giovani, ma anche di visitatori attratti dalla tradizione che esprime e dalla cortesia dei suoi abitanti. Nei dintorni, passeggiate, luoghi di ristoro, panorami infiniti non mancan.

Toscolano ha un gruppo di amici che si propongono di valorizzarla, insieme ai borghi confratelli di Melezzole e Santa Restituta, e renderla maggiormente nota a visitatori di un giorno o vacanzieri di un fine settimana. Elencarli tutti non è facile, ma di loro fanno sicuramente 

parte Alvaro, Enzo, Don Mario, Nello, Giulio, Rita, Luca, Oliviero, Nicola, Giuseppe ... e anche Guglielmo Parada e Victor Hugo Forero, rispettivamente assessore al turismo e sindaco di Villa de Leyva in Colombia.

In questa ottica gli amici di Toscolano si riprongono di organizzare occasioni che rendano una visita a Toscolano un pretesto utile e divertente per trascorrere una giornata in letizia, ma anche per conoscere il borgo e quelli limitrofi e, di tanto in tanto, tornarci.

Vi aspettiamo quindi con piacere, per una cordiale, piacevole reciproca amicizia.

Toscolano si raggiunge da sud (Roma) utilizzando l'autostrada A1 fin all'uscita di Orte, quindi procedendo per Amelia. Circa un chilometro prima di arrivare al centr abitato di Amelia, girare a destra alle "Due Colonne" seguendo la indicazione per Avigliano e Santa Restituta. Dopo il bivio per Capitone (proseguire diritti) si incontra la deviazione a sinistra per Castel dell'Aquila. Procedete per otto chilometri, la strada termina in un incrocio a T. Girate a sinistra (a destra vi indirizzereste verso il capoluogo di Avigliano Umbro) e iniziate a salie, in un paesaggio di castagni che fa pensare alle favole della nostra infanzia. Dopo otto chilometri incontrate a destra il viale per Toscolano. Siete arrivati!

Da Perugia, percorrendo la E45 verso Terni, si esce per Avigliano e si prosegue sempre dritti verso Montecastrilli, Castel dell'Aquila e santa Restituta. Dopo tre chilometri ci siete! Da Terni (ma chi non lo sa?) sempre per la E45 si arriva in 10 km. all'uscita per Avigliano, e quindi si procede come detto.

 

 

"VOLOEVENTO",  un omaggio a Icaro e Eolo - Week end 30 giugno 1/2 luglio 2017. Una serie di manifestazioni ed eventi appunto ispirati al volo e al vento, quali laboratorio e volo di aquiloni, esibizione  dimultirotori (più familiarmente chiamati droni), proiezioni e conferenze informative sui vari temi, esibizioni di paracadutisti e paramotori, concorso di pittura ispirata al tema della manifestazione.

VAI AL SITO UFFICIALE DI "VOLOEVENTO" CLICCA QUI!